Our Posts

Nuovi metodi per le dichiarazioni (on-line) presso l’Ufficio delle Entrate

Una promemoria per tutti i soggetti giuridici: in base alla Legge N. 87/2019 “Per la Fattura e il Sistema di Monitoraggio del Fatturato”, a partire dal 01 gennaio 2021 i soggetti che effettuano transazioni con gli enti pubblici inizieranno il processo di fiscalizzazione e durante l’anno 2021 diventeranno parte di questo processo anche i soggetti che effettuano transazioni con clienti individui o altri soggetti (quindi non solo con gli enti pubblici).

Sono esclusi da questo schema i produttori agricoli, il trasporto urbano e i venditori ambulanti.

Il sistema di fiscalizzazione sarà effettuato attraverso il portale SelfCare pubblicato dall’amministrazione fiscale. Le fatture emesse devono essere sottoscritte elettronicamente dai contribuenti tramite il codice del certificato elettronico rilasciato da AKSHI. Il servizio di fatturazzione tra il venditore e l’acquirente verrà effettuato tramite questa piattaforma dove l’acquirente ha diverse opzioni per l’accettazione o meno della fattura emessa a suo nome, oppure può informare il venditore in merito al totale/parziale pagamento della fattura.

In caso di interruzioni, difetti, etc., il contribuente deve utilizzare il registro delle fatture dell’Iva ed entro 48 ore effettuare la loro fiscalizzazione sul sistema. Questo portale verrà utilizzato per le fatture, i libri di vendita/acquisto e la dichiarazione dell’Iva. Alcune società autorizzate da AKSHI offrono il programma delle dichiarazioni sul sistema fiscale.

Ogni azione/omissione effettuata dal contribuente, in contraddizione alle disposizioni di legge, costituisce illecito amministrativo e verrà sanzionato come tale in conformità con le previsioni della legislazione in vigore sulle procedure fiscali.

Per maggiori informazioni: [email protected]

http://legalealbania.com