Our Posts

Chiarimenti in merito alla riapertura dei collegamenti aerei e marittimi tra Italia e Albania

A causa del COVID – 19 la situazione di molte persone, nel caso di specie cittadini italiani e albanesi, che necessitano di intraprendere le loro attività spostandosi tra i due paesi Italia e Albania risulta tutt’ora incerta.

Ci sono molte domande in questo senso pervenute in Studio e, quindi, per tutti gli interessati che ci contattano e/o vogliano informazioni più precise riassumiamo brevemente le previsioni ad oggi in vigore in tutti e due gli stati.

In Albania è tutt’ora in vigore l’Atto normativo nr. 243 del 24.03.2020 emanato dal Consiglio dei Ministri e rattificato dal Parlamento albanese che pone quale termine ultimo della durata dello stato di emergenza la data del 23.06.2020.

In Italia è stato emanato un DPCM in data 11.06.2020 che ai commi 2 e 3 dell’art 6 del DPCM specifica che gli spostamenti da e per i Paesi diversi da quelli di cui al comma 1) – a) Stati membri dell’Unione Europea; b) Stati parte dell’accordo di Schengen; c) Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord; d) Andorra, Principato di Monaco; e) Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano – restano vietati fino al 30 giugno 2020, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

Nello stesso DPCM è inoltre previsto che resta in ogni caso consentito il rientro in Italia presso il proprio domicilio, abitazione o residenza ma sempre compilando e depositando alle autorità di controllo dei viaggiatori sui mezzi pubblici il modulo di autocertificazione.

Per maggiori informazioni contattateci a: [email protected]

www.legalealbania.com