Our Posts

I Protocolli operativi nel trasporto aereo, stradale e marittimo, nel contesto della prevenzione e del controllo della pandemia Covid-19

È entrata in vigore l’Ordinanza del ministro dell’Infrastruttura e dell’Energia nr. 169, in data 05.06.2020 “Per l’applicazione dei protocolli operativi nel trasporto aereo, trasporto stradale e trasporto marittimo, nel contesto della prevenzione e del controllo della pandemia COVID-19”, la quale mira alla diminuizione del rischio della trasmissione SARSCoV-2 per quanto possibile.

La conoscenza preventiva di detti protocolli e la loro precisa applicazione da tutti i passeggeri non solo aumenterà la sicurezza, impedendo la difusione dell’infezione COVID-19, allo stesso tempo faciliterà in modo significativo tutte le procedure da seguire. In concreto:

Gestione delle operazioni nel trasporto aereo

Oltre al rispetto delle regole dell’igene e del distanziamento, in conformità alle regole in vigore per la protezione dei dati personali, i passeggeri devono compilare una dichiarazione sul loro stato sul COVID-19 prima del permesso di salire a bordo dell’aereo (boarding pass), durante il check-in (allegato 1 di questo protocollo).

Gestione delle operazioni nel trasporto stradale

Nel trasporto dei viaggiatori verrà permesso il viaggio con capacità ridotta, rispettando la distanza e le regole dell’igene. I soggetti del trasporto licenziati devono assicurare il rispetto delle misure dell’igene, distanziamento sociale e le regole per salire/scendere dei viaggiatori.

Gestione delle operazioni nei porti

Per evitare la difusione del Covid-19, verranno effettuati dei controlli dei passeggeri e dei equipaggi ed inoltre verranno prese delle misure dettagliate per la ventilazione, disinfezione, il trattamento urgente e la prevenzione del rischio dei casi importati.

Per maggiori informazioni contattateci a: [email protected]

www.legalealbania.com