Our Posts

Albania – Cooperazione fiscale internazionale (OCSE), nuova Legge contro l’evasione e ispezioni congiunte delle Autorità competenti

Nel 2013 la Repubblica di Albania ha ratificato “La Convenzione sull’Assistenza Amministrativa Reciproca in Materia Fiscale“. La Convenzione si considera lo strumento multilaterale più adeguato per tutte le forme di cooperazione fiscale per contrastare l’evasione e l’elusione fiscali in ambito OCSE. L’Accordo è stato sviluppato congiuntamente dall’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) e dal Consiglio d’Europa nel 1988, e modificato dal protocollo nel 2010. La Convenzione è stata ratificata da una vasta gamma di paesi in tutto il mondo, appartenenti al Consiglio d’Europa e paesi che non fanno parte del Consiglio d’Europa.

In questo merito, il governo albanese oltre alla ratifica della Convenzione e all’emanazione del DCM nr. 178, del 9.3.2016 “per l’approvazione dell’Accordo multilaterale, dell’Autorità competente, per lo scambio automatico dell’informazione del conto finanziario”, ha recentemente preparato e depositato al Parlamento un disegno di legge per l’attuazione di questa Convenzione, dal titolo “sullo scambio Automatico di Informazioni sui Conti Finanziari“.

L’obiettivo principale è quello di fornire assistenza amministrativa alle Autorità pubbliche in materia fiscale tra le parti della convenzione su attività di privati e società appartenenti a stati firmatari. In specifico le Autorità incaricate: (a) forniranno lo scambio di informazioni, comprese le ispezioni fiscali simultanei e la partecipazione a ispezioni fiscali all’estero; (b) daranno assistenza al recupero dell’evaso, comprese le misure di conservazione; (c) daranno servizi di fornitura per dei documenti considerati utili.

Dal momento dell’entrata in vigore di questa Legge, le Istituzioni Finanziarie, dovranno avere l’obbligo di collaborare, assistere reciprocamente e informare sulle attività finanziaria dei clienti sospetti (comprese le banche, per come previsto dagli art. li 61/1 e 62 della legge n. 9920, del 19.05.2008 “per le procedure Fiscali nella Repubblica d’Albania”) in conformità alla normativa interna per il trattamento dei dati fiscali e personali.

Per maggiori informazioni, contattateci a [email protected]

www.legalealbania.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.